Giustizia per tutti

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Ti trovi su GiustiziaPerTutti.com Consumatori Diritto del consumo ACQUISTO AUTO CON FERMO AMMINISTRATIVO: CHE FARE ?

ACQUISTO AUTO CON FERMO AMMINISTRATIVO: CHE FARE ?

L’auto sottoposta a fermo amministrativo,   anche se non è vietato venderla,  non può circolare. Se, infatti, si circola con l'auto sottoposta a fermo, si rischiano  multe salate e  la confisca del veicolo. Non solo:  anche se  l’auto non può circolare,  si è  comunque obbligati a pagare il bollo auto e l’assicurazione per la responsabilità civile. 

Se dunque hai comprato un auto usata e dopo il passaggio di proprietà  hai scoperto che  è sottoposta a fermo amministrativo, sappi che puoi chiedere al venditore la risoluzione o l’annullamento del contratto con   la conseguente restituzione del prezzo pagato e l’eventuale risarcimento del danno.

Questo, è ovvio, se il venditore,  all’atto della stipula,  non ti ha informato, avendone l’obbligo, del vincolo esistente sull’auto.

Se non lo ha fatto,  la vendita è viziata dal suo  grave inadempimento   ed il contratto può essere risolto o annullato  per errore  dell’acquirente indotto dal venditore.

La giurisprudenza, infatti, non ritiene, al momento, che l’acquirente abbia un obbligo di diligenza specifico di verificare, prima dell’acquisto, l’eventuale sottoposizione dell’auto a vincoli.

Occorre dunque innanzitutto  inviare al venditore  una raccomandata  tramite un legale con la quale  lo si  invita a risolvere bonariamente la vertenza in essere  ( tramite la procedura di negoziazione assistita introdotta dall' D.L. N. 132/2014, convertito in legge  N. 162/2014 )  e  gli si preannuncia l’azione legale qualora lo stesso non sia disponibile a raggiungere un accordo, che può essere, ad esempio,  l’eliminazione da parte sua del fermo con relativa cancellazione al PRA e il riconoscimento, sempre  da  parte  sua,  di una somma a titolo di risarcimento danni per il periodo in cui l’auto non ha potuto circolare. 

Se non si raggiunge l'accordo con il venditore,  lo si potrà citare  in giudizio per ottenere quanto sopra detto.  

 
Ti trovi su GiustiziaPerTutti.com Consumatori Diritto del consumo ACQUISTO AUTO CON FERMO AMMINISTRATIVO: CHE FARE ?
banavv

Newsletter

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email

Diritto di Famiglia

Diritto Civile

Diritto Civile

.

Diritto dei Consumatori

Diritto dei Consumatori

.

Diritto Penale

Diritto Penale

.

Sottoscrivi Feed

Abbonati Gratuitamente ai nostri Feed RSS


Aggiornati via email

Ricevi gratuitamente i nostri articoli
Inserisci la tua email